k
Independence Day
 

Independence Day è un film di fantascienza del 1996, diretto da Roland Emmerich. Narra di una immaginaria e quasi riuscita invasione aliena della Terra, con la distruzione di parecchi monumenti simbolo degli Stati Uniti d'America, come l'Empire State Building, la Casa Bianca e la Library Tower di Los Angeles.

La trama

La mattina del 2 luglio 1996, il SETI (il programma di Ricerca di Intelligenze Extraterrestri) avverte uno strano rumore, classificato come probabile segnale dal cosmo di una forma di vita. In breve tempo viene rilevato un gigantesco oggetto, grande 550 chilometri di diametro, quanto un quarto della Luna, in avvicinamento dallo spazio; viene scartata l'ipotesi del meteorite perché inizia a rallentare. Subito dopo vengono monitorati una quindicina di "frammenti" che sembrano staccarsi da esso, grandi ognuno 27 chilometri di diametro, e il mondo viene messo a soqquadro dall'arrivo di gigantesche astronavi aliene che iniziano a posizionarsi sopra i più grandi centri abitati del pianeta
,.... continua su wilkipedia

k Il modello - introduzione k
ID4 Attacker

 

         

Nel film ci sono numerose scene di combattimento tra aerei americani F/A-18 e queste insidiose astronavi aliene. Veloci e letali non danno scapo. Hanno uno scudo deflettore che le protegge dai colpi nemici. Una di queste astronavi precipito' in una cittadina americana chiamata Roswell nel 1947.

Fu recuperata dall'esercito e nascosta nella base Area 51. Il protagonista, Will Smith, la userà per raggiungere la nave madre aliena e installare un virus informatico che cambierà le sorti della guerra.

 

iiiiiiiiiiiiii
         
k Il kit di montaggio          
           

Il modello è prodotto della ditta Lindberg e nella scatola c'é anche il basamento di appoggio su cui é ancorata l'astronave. Quindi se si vuole si ha l'pportunità di creare un diorama ovvero un'ambientazione tratta dal film.

Il modello é in plastica ed é facile da assemblare. Non ci sono molti pezzi per la costruzione ed i dettagli sono buoni soprattutto per quanto riguarda la zona dei motori.

Facile .Principiante

 

 
           
k La colorazione  
 
   
 

L'astronave é dipinta usando varie tonalità di marrone. Con l'aerografo ho steso un marrone scuro come colore base e successivamente ho sfumato con un marrone piu' chiaro le parti piu' esterne dell'astronave per mettere in evidenza i dettagli e le pannellature. Con un colore metallico (allumino della Model Master-Testors) ho messo in evidenza le parti del motore e delle ali.

 
 
   
 
Ho steso una lacca acrilica per proteggere la superfice colorata prima di procedere all'invecchiamento. Per il lavaggio ad olio ho usato un marrone scuro che ho sfumato gradualmente con un marrone chiaro. Con del colore nero ho accentuato alcune zone dell'astronave per migliorare il contrasto tra i colori.
 
 
           

 

 

 

Copyright©movies-fantasy-models 2016